Selezionare la giusta piattaforma eLearning: 3 domande essenziali da porre al tuo provider

• 4 min read
Scopri come selezionare una piattaforma eLearning adatta alle esigenze della tua organizzazione.

Scopri come selezionare una soluzione allineata ai requisiti IT e alle esigenze formative della tua organizzazione.

Comprendere i vantaggi di una moderna piattaforma eLearning è piuttosto semplice. La vera sfida consiste nel dimostrare questi vantaggi all’executive team e ottenere l’approvazione per l’acquisto di una nuova soluzione formativa.

Dato che una piattaforma eLearning è essenzialmente un software, il dipartimento IT sarà uno dei principali decision-maker nella tua organizzazione.

Ottenere l’approvazione della leadership IT (ad esempio CTO, Director of IT, ecc.) può rivelarsi particolarmente complesso, soprattutto per i professionisti di Formazione e Sviluppo, che hanno un diverso set di KPI e non utilizzano regolarmente un linguaggio tecnico. Le priorità in ambito IT riguardano l’infrastruttura tecnica della piattaforma selezionata, inclusa la manutenzione del sistema, le integrazioni, la sicurezza e l’interoperabilità con i sistemi informatici attualmente in uso.

Ecco le 3 domande essenziali da porre al tuo provider per selezionare la giusta piattaforma eLearning:

1. È una soluzione SaaS?

Oggi, la maggior parte delle piattaforme eLearning sfrutta il modello Software as a Service (SaaS): il software è concesso su licenza attraverso differenti modelli di abbonamento ed è distribuito come servizio in hosting tramite cloud (a differenza delle soluzioni on-premise).

In generale, le soluzioni SaaS presentano notevoli vantaggi, sollevando i dipartimenti IT dall’onere e dalla responsabilità della gestione del software utilizzato da altri dipartimenti, come ad esempio piattaforme HRIS e CRM.

Non è necessario distribuire e supportare diverse piattaforme per la distribuzione dei materiali formativi. È possibile accedere ai contenuti ovunque, tramite internet, da molteplici dispositivi e sistemi operativi.

Le soluzioni SaaS possono ridurre i costi IT, perché non necessitano di:

  • Provisioning delle infrastrutture
  • Gestione degli aggiornamenti software
  • Gestione delle configurazioni hardware
  • Supporto L2 e L3 (questo tipo di supporto è gestito dal provider del sistema)

2. Di quali integrazioni dispone?

Indipendentemente dalla soluzione selezionata, è importante assicurarsi che il provider del nuovo LMS supporti le integrazioni con altri sistemi. In caso contrario, i vantaggi della soluzione SaaS saranno sostanzialmente inferiori.

Assicurati che il tuo provider offra un’ampia serie di integrazioni compatibili con il tuo ecosistema  aziendale. La tua piattaforma eLearning non deve essere un sistema isolato, ma dovrebbe integrarsi con le principali piattaforme aziendali, come software HR, CRM, social media, CMS, strumenti di videoconferenza, gestione delle identità, ecc.

Assicurati che il tuo fornitore disponga di un’ampia gamma di API REST ben documentate, garantendo la possibilità di creare integrazioni con qualsiasi sistema di informazioni proprietario in uso.

Integrazioni importanti da considerare:

API e SSO

Questa app ti consente di ottenere i codici di accesso per richiamare le API dalla tua piattaforma eLearning e attivare le funzioni di SSO (Single Sign On).

Elucidat

Questa app ti consente di interfacciare la tua piattaforma eLearning Docebo con Elucidat (authoring tool eLearning).

Google Drive

Integra la tua piattaforma Docebo con Google Drive per sviluppare, erogare e tracciare contenuti formativi in formato Google Docs, Sheets e Slides.

Zendesk

Questa app ti consente di interfacciare la tua piattaforma eLearning Docebo con Zendesk.

Drupal

Questa app ti consente di interfacciare la tua piattaforma eLearning Docebo con la tua installazione Drupal.

Salesforce

Ottieni il massimo da entrambi i sistemi, in un unico ambiente, integrando la piattaforma eLearning Docebo direttamente all’interno di Salesforce.

Shopify

Vendi i corsi caricati sulla tua piattaforma Docebo utilizzando il tuo store online Shopify.

WordPress

Questa app ti consente di interfacciare la tua piattaforma eLearning Docebo con la tua installazione WordPress.

3. Come gestisce la conformità e la sicurezza?

La sicurezza delle informazioni e la protezione dei dati sono oggi di primaria importanza per le organizzazioni. Assicurati che il tuo provider si sottoponga regolarmente a verifiche indipendenti dei controlli di sicurezza, privacy e conformità, e che abbia ottenuto certificazioni rispetto agli standard globali.

Docebo si avvale di un Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni (ISMS) e di un programma definito per la sicurezza delle informazioni, che include una serie completa di controlli implementati in conformità alle norme ISO 27001 e AICPA SOC 2. Docebo LMS è sviluppato, mantenuto e gestito attraverso un Software Development Life Cycle (SDLC) e un processo di Change Management che include il principio di security by design e i più elevati standard di sicurezza e qualità. Docebo è pienamente conforme al GDPR.

I passi successivi

Queste tre domande ti permetteranno di acquisire le conoscenze necessarie per ottenere l’approvazione della leadership IT. Ma questo è solo l’inizio. È importante essere trasparenti sul livello di coinvolgimento richiesto e sui prossimi passi da compiere.

Queste sono le best practice per coinvolgere con successo il proprio dipartimento IT nella selezione e nell’implementazione della nuova piattaforma eLearning:

  1. Comunica costantemente con il dipartimento IT.
  2. Evita sorprese e battute d’arresto durante il processo di implementazione, garantendo la massima trasparenza tra il tuo team IT e il provider selezionato.
  3. Assicurati che il provider sia pronto a comunicare con i dipartimenti IT a più livelli, verificando la conformità alle politiche IT della tua azienda.

Questi sono alcuni degli aspetti da prendere in esame:

  • Politiche di ripristino di emergenza
  • Politiche di sicurezza
  • Panoramica dell’architettura
  • Certificazioni di sicurezza
  • Limitazioni di archiviazione
  • Limiti di frequenza delle API
  • Opzioni SSO
  • Opzioni di provisioning degli utenti

Vuoi saperne di più su come selezionare una nuova piattaforma eLearning e ottenere l’approvazione della tua organizzazione?

Contatta uno dei nostri esperti