I 3 ruoli fondamentali per implementare con efficacia il 70:20:10

• 2 min read
70:20:10 roles

Detective, architect e builder: da questi ruoli dipende il destino della tua strategia L&D

Attualmente, il ruolo delle principali figure L&D è focalizzato su ambiti educational e di progettazione, sviluppo e implementazione di progetti formativi formali (il “10” del modello 70:20:10). Per ottenere risultati dall’applicazione del modello 70:20:10, i team L&D devono implementare una serie di nuovi processi, ruoli e azioni tattiche. Questi cambiamenti sono infatti essenziali per utilizzare il 70:20:10 a supporto delle performance di business.

La panoramica dei nuovi ruoli descritti qui dimostra come il 70:20:10 abbia tutte le carte in regole per rendere i professionisti L&D, così come i loro dipartimenti, più efficaci nell’operare in linea alle strategie di business.

Nel nostro nuovo report, Progettare una Formazione efficace – Come usare il modello formativo 70:20:10, ci focalizziamo sui primi tre ruoli del 70:20:10: il Performance Detective, il Performance Architect, e il Performance Master Builder.

70:20:10 roles
  • Detective: Il ruolo di Performance Detective analizza i problemi di performance in maniera sistematica. Questo comporta il condurre un’analisi di business, performance e impatto, i cui risultati saranno il punto di partenza per il lavoro del Performance Architect.
  • Architect: È importante che il Performance Architect non commetta l’errore di progettare e sviluppare innanzitutto il 10 o il 20, e poi tutto il resto. Se infatti un architetto progetta come prima cosa il bagno e in un secondo momento le altre stanze della casa, la struttura finale sarà meno ottimale rispetto a una progettazione olistica.
  • Master Builder: Il ruolo di Performance Master Builder sfrutta come punto di partenza le azioni tattiche individuate dal Performance Detective, per poi sviluppare soluzioni efficaci basate sul lavoro svolto dal Performance Architect.

Progettare il 70 con una mentalità incentrata sulle risorse piuttosto che sui corsi, e sull’accesso piuttosto che sulla necessità di memorizzare, consente di estendere la formazione ben oltre il 10.

Scarica il nuovo report gratuito e scopri come implementare nella tua organizzazione una strategia formativa più solida ed efficace.