Come creare una cultura di formazione continua

• 3 min read

Scopri perché è essenziale promuovere e garantire opportunità di formazione continua nella tua azienda.

Qual è il segreto del successo delle grandi squadre?

Nello sport, così come nel mondo del lavoro, è il desiderio di migliorare costantemente. 

La nazionale neozelandese di rugby, gli All Blacks, vanta una percentuale di vittorie del 77% sin dalla loro prima partita ufficiale nel 1903, il che li rende una delle squadre più brillanti e di successo in tutto il mondo. 

Le migliori percentuali di vittoria nello sport 

New Zealand All Blacks (Rugby) – 77%

Nazionale brasiliana di calcio – 63% 

San Antonio Spurs (Pallacanestro) – 61.7% 

Dallas Cowboys (football americano) – 59.5% 

Montreal Canadiens (Hockey su ghiaccio) – 57.9% 

New York Yankees (Baseball) – 56.4% 

Cosa differenzia gli All Blacks dalle altre squadre?

Un ex capitano della squadra, David Kirk, attribuisce la loro continua ascesa al cosiddetto “divine discontent” – un atteggiamento di apprendimento e crescita del team, che non è mai appagato dai risultati passati, ma è sempre alla ricerca di una nuova sfida.

“Le migliori squadre con cui ho giocato erano sempre alla ricerca del più piccolo miglioramento possibile. Durante i Mondiali del 1987, la squadra ha giocato e si è allenata con una chiara analogia in mente: trovarsi su una scala. Ogni partita o sessione di allenamento rappresentavano un passo avanti e, allo stesso tempo, la preparazione per il passo successivo.” 

Perché le organizzazioni dovrebbero creare una cultura di formazione continua? 

Focalizzandosi continuamente sul miglioramento, gli All Blacks hanno costruito una cultura vincente che incoraggia l’apprendimento continuo, anziché il compiacimento. 

Nelle moderne organizzazioni, la carriera professionale dei dipendenti non è più il prodotto finale di un percorso formativo. Al contrario, è essa stessa formazione per i lavoratori, e così dev’essere. La rapida evoluzione della tecnologia, del resto, può far sì che una competenza professionale diventi obsoleta nel giro di pochi anni. È quindi essenziale promuovere e garantire opportunità di formazione continua. 

Le aziende top performer sono circa cinque volte più portate ad avere una solida cultura della formazione rispetto alle aziende a basse performance

I benefici della formazione continua 

1. Migliora la competitività di un’azienda
Gli utenti che acquisiscono autonomamente nuove conoscenze hanno maggiori possibilità di scoprire nuovi metodi di lavoro che possono ottimizzare l’efficienza e generare migliori risultati.

2. Incrementa la soddisfazione dei dipendenti
La formazione continua dimostra che la tua organizzazione si impegna a sostenere la crescita personale e professionale dei dipendenti (fornendo loro gli strumenti e il tempo necessario per realizzarla).

3. Riduce i costi della formazione
La formazione diventa un processo costante per ogni singolo individuo, piuttosto che un insieme di corsi formali e lezioni prestabilite, organizzate e pagate dall’organizzazione.

4. Permette di incentrare la formazione sugli utenti
La formazione dovrebbe essere sempre focalizzata sugli utenti. Molti dipendenti (specialmente i Millennials e i Gen-Z) si aspettano che la propria organizzazione offra loro opportunità di sviluppo. 

La tecnologia permette agli utenti di gestire autonomamente la propria formazione 

Oggi, in un mercato in rapida evoluzione, gli utenti hanno bisogno di solide opportunità per colmare i gap di competenze, che vadano oltre le tradizionali modalità di sviluppo e distribuzione dei contenuti. Richiedono soluzioni all’avanguardia e più flessibili, attraverso cui sviluppare il proprio percorso professionale. Cercano opportunità di formazione autonoma, per sfruttare le modalità più adatte alle loro specifiche esigenze. Dopotutto, i dipendenti sono più coinvolti se possono raggiungere autonomamente i propri obiettivi formativi. 

Una piattaforma eLearning basata su dati offre ai dipendenti tutti gli strumenti necessari per portare a termine, con successo, un programma di formazione autonoma. Una soluzione basata su IA, inoltre, consente di sfruttare i dati analitici relativi alla formazione, fornendo un quadro complessivo più approfondito della formazione individuale. Si tratta di un approccio fondamentale che guida il processo decisionale di un utente. Vuoi creare un team di successo? Inizia oggi stesso a creare una cultura di formazione continua nella tua organizzazione con la nostra guida.