Migliora i tuoi piani formativi con il Marketplace Docebo

• 5 min read

Il Marketplace Docebo ti permette di accedere, sfogliare e acquistare corsi e contenuti eLearning selezionati fra i migliori provider a livello mondiale.

L’obiettivo di un amministratore di Formazione e Sviluppo è di offrire ai propri utenti i migliori contenuti possibili. Dopotutto, il successo di una strategia di eLearning dipende dall’efficacia dei contenuti e dalla loro capacità di allineare le conoscenze con gli obiettivi organizzativi.

Un piano formativo consente a manager e amministratori di monitorare e tracciare i progressi degli utenti, mentre la giusta tecnologia offre loro un modo di contribuire attivamente allo sviluppo e alla pianificazione dei percorsi di formazione. È dunque nell’interesse di un amministratore avere accesso al maggior numero possibile di contenuti, inclusi quelli di provider esterni.

Ecco perché Docebo ha sviluppato il suo Marketplace Contenuti, che permette di accedere, sfogliare e acquistare corsi online e contenuti eLearning – selezionati fra i migliori provider a livello mondiale – direttamente dalla piattaforma Docebo.

Il Marketplace Contenuti (funzionalità di base abilitata di default nella piattaforma Docebo) promuove l’autonomia formativa degli utenti, semplifica la distribuzione dei materiali formativi e riduce il tempo dedicato alle attività di amministrazione, permettendo ai professionisti di Formazione e Sviluppo di progettare una learning experience ancora più efficace coinvolgente.

Il Marketplace Contenuti è un’area della piattaforma Docebo che raccoglie i contenuti dei migliori provider a livello mondiale – come OpenSesame e Skilla – rendendo più semplice, immediata ed efficace la tua formazione online.

Esplora con facilità i corsi eLearning pronti all’uso

Docebo ti consente di creare piani formativi da assegnare a specifici utenti, organigrammi o gruppi di utenti. I piani formativi consistono in un elenco di corsi che l’utente deve seguire in un ordine specifico, e possono essere personalizzati in modo da riflettere specifiche regole di iscrizione, acquisti di corsi e certificazioni.

Solo i Superadmin possono gestire il Marketplace Contenuti della propria organizzazione, mentre i Power User non hanno il permesso di accedervi o di gestirlo. Gli amministratori possono selezionare i corsi in base alle esigenze dell’organizzazione e distribuirli ai propri utenti, inserendoli in corsi e piani formativi, sincronizzando i contenuti del Marketplace nel Central Learning Object Repository (CLOR).

Nella pagina principale del Marketplace sono elencati i provider da cui è possibile sfogliare, acquistare e sincronizzare i contenuti. Se non ci sono abbonamenti attivi con i venditori dell’elenco, i checkmark in basso a destra delle icone dei provider saranno grigi. Se l’abbonamento con il venditore è attivo, il checkmarck sarà verde e sarà quindi possibile sincronizzare i contenuti.

I processi di ottenimento dei contenuti dai venditori variano a seconda del venditore. Cliccando sull’icona del venditore all’interno del Marketplace, si aprirà l’iFrame del sito web del venditore o il catalogo dei contenuti all’interno dell’interfaccia di Docebo. Questo significa che non è necessario uscire dall’interfaccia della piattaforma Docebo per sincronizzare i contenuti di provider esterni, rendendo l’intero processo molto più semplice ed efficiente.

Gestire il Contenuto del Marketplace dei Contenuti nel Central Repository

La sincronizzazione dei contenuti di diversi fornitori nel Central Repository della tua piattaforma Docebo è un processo semplice, attraverso uno store unico per tutti i contenuti formativi, sia creati internamente che offerti da provider esterni. Il Central Repository è accessibile dal Menu Amministrazione della piattaforma Docebo.

I corsi dei venditori del Marketplace Contenuti sono sincronizzati in Docebo come oggetti didattici, che possono essere inseriti in altri corsi. Per ogni oggetto elencato nella pagina del tuo Central Repository, apparirà l’icona di un carrello della spesa nella riga di un oggetto, se tale oggetto è fornito da un provider esterno nel Content Marketplace.

Utilizzando il menu a tendina dei filtri nella parte superiore della pagina del Central Repository, è possibile filtrare gli elementi dell’elenco per tipo (SCORM o video) o per venditore (OpenSesame, Skilla). Per ulteriori informazioni su come assegnare i materiali didattici del Marketplace Contenuti ai corsi, fai riferimento a questo articolo della Knowledge Base di Docebo.

Attenzione: È strettamente proibito vendere contenuti di venditori di terze parti in Docebo.

Il vantaggio di acquistare contenuti di venditori di terze parti nel Marketplace Contenuti Docebo

Sempre più organizzazioni si rivolgono a provider di contenuti esterni per distribuire parte dei loro materiali didattici. Secondo uno studio di Brandon Hall Group, più del 77% delle aziende si rivolgono a provider esterni per la fornitura di contenuti didattici. Il 70% per cento di queste aziende utilizza da uno a cinque provider. Il che ha senso, considerando che produrre contenuti didattici non solo richiede uno sforzo massiccio da parte dei team di Formazione e Sviluppo (che potrebbero essere ridotti e/o sovraccarichi di lavoro), ma anche perché i contenuti, generalmente, rappresentano una parte significativa del budget formativo. Brandon Hall Group riporta che le aziende spendono in media circa il 20% del proprio budget formativo per i contenuti, e tra queste il 17% spende il 50% del proprio budget.

Secondo Brandon Hall Group, questi sono i quattro fattori principali legati all’outsourcing dei contenuti (dovuti più alla mancanza di risorse interne che alla riduzione dei costi):

Capacità di personale: Il 61% delle aziende intervistate indica che la mancanza di risorse interne per lo sviluppo dei contenuti è un fattore decisivo nella scelta di utilizzare provider esterni.

Mancanza di capacità interne: In molti casi, l’organico non è abbastanza ampio per gestire lo sviluppo dei contenuti richiesti dall’organizzazione. Alcune organizzazioni dichiarano di non avere le risorse interne necessarie per creare contenuti che che soddisfino la qualità richiesta per raggiungere gli obiettivi formativi. Più della metà (52%) delle aziende intervistate da Brandon Hall Group indica che la mancanza di progettazione didattica e di competenze tecniche è un driver significativo per quanto riguarda l’outsourcing dello sviluppo dei contenuti.

Tempi di sviluppo più rapidi: I fornitori di contenuti di terze parti inseriscono i contenuti nei programmi formativi con maggiore rapidità, ovvero un fattore chiave che spinge la metà delle aziende a ricorrere a provider esterni.

Accesso all’innovazione: Più di un terzo delle aziende del Brandon Hall Group’s Content Development Outsourcing Study riconosce che gran parte dell’innovazione sui contenuti formativi riguarda i provider che si dedicano esclusivamente alla loro realizzazione.

Un nuovo modo di acquistare e distribuire i tuoi contenuti eLearning

La piattaforma eLearning Docebo permette agli amministratori di creare piani formativi per utenti specifici, organigrammi o diversi gruppi di dipendenti. I piani formativi possono essere personalizzati in base a specifiche regole di iscrizione, acquisti di corsi, certificazioni e molto altro ancora. Porta i tuoi contenuti formativi a un nuovo livello con il Marketplace Docebo!