Retention della formazione: 3 dati allarmanti sulla conservazione delle conoscenze

• 4 min read
La giusta piattaforma eLearning può migliorare la retention della tua formazione

I dipendenti dimenticano fino al 50% di ciò che hanno appreso nel giro di un’ora!

Uno dei principali ostacoli per la realizzazione di un’efficace strategia di formazione aziendale è la scarsa conservazione delle conoscenze dei tuoi dipendenti.

La difficoltà di comprendere e applicare le informazioni apprese durante il training, infatti, può ripercuotersi negativamente sia sulla produttività che sulla qualità del lavoro, soprattutto se si considera che oltre il 60% delle aziende si aspetta che i propri dipendenti utilizzino le risorse formative ogni settimana o quotidianamente per svolgere al meglio le proprie attività.

Le ricerche condotte sulla conservazione delle conoscenze mettono alla luce 3 dati allarmanti, ma la buona notizia è che la giusta piattaforma eLearning può aiutare massimizzare la “knowledge retention” dei tuoi dipendenti:

1. Un terzo dei dipendenti ritiene che i materiali formativi siano poco interessanti o coinvolgenti

Se i materiali didattici non sono coinvolgenti, avranno un impatto negativo sull’esperienza formativa dei tuoi dipendenti e, di riflesso, sulla loro conservazione delle conoscenze.

Lunghe presentazioni in PowerPoint o manuali di 40 pagine sono ormai materiali obsoleti e insufficienti. Le nuove generazioni di utenti si aspettano che la maggior parte delle loro attività lavorative sia supportata da risorse digitali.  

Il passaggio alla formazione online è uno dei primi step per riorganizzazione la tua strategia di training aziendale. Una moderna piattaforma eLearning, infatti, offre ai dipendenti un maggiore controllo sul proprio percorso formativo, permettendo loro di ottenere le giuste informazioni nel momento del bisogno. Grazie a una soluzione formativa mobile, inoltre, gli utenti possono accedere rapidamente alle conoscenze necessarie, ovunque e in qualsiasi momento.

Tuttavia, le tradizionali risorse formative non sempre si traducono in contenuti eLearning coinvolgenti. Grazie all’integrazione tra la tua piattaforma eLearning e un authoring tool, ad esempio, i trainer possono incrementare l’efficacia dei corsi, sfruttando diverse tipologie di contenuti per migliorare l’interazione e il coinvolgimento degli utenti.

2. I lavoratori dimenticano fino al 50% di ciò che hanno appreso nel giro di un’ora

E c’è di peggio… nell’arco di 24 ore dimenticano il 70%, e addirittura il 90% entro un mese.  

Questo fenomeno (noto come Curva dell’oblio di Ebbinghaus) evidenzia come un approccio tradizionale o event-based (ad esempio, il kickoff meeting annuale) non garantisce un’ottimale conservazione delle conoscenze. Per incrementare la retention della formazione è dunque necessario implementare un approccio basato sul modello formativo 70:20:10, che unisce formazione formale e informale per riflettere il modo naturale di apprendere delle persone.

Apprendere dai propri colleghi durante il flusso di lavoro è ciò che definiamo social learning. Secondo le ricerche, questo approccio presenta un tasso di conservazione delle conoscenze fino al 70%. Questo perché il social learning supporta la formazione nell’ambiente lavorativo e, soprattutto, la condivisione del sapere tra esperti e colleghi.

Una piattaforma eLearning che supporta il social learning può invertire la curva dell’oblio. I forum di discussione o la possibilità per tutti gli utenti di creare, caricare e condividere insight utili possono aiutare a promuovere un ambiente più collaborativo e social, in cui le conoscenze sono effettivamente condivise e conservate.

3. Circa il 40% dei lavoratori usa Google per ottenere chiarimenti sul proprio lavoro

Ancora una volta, la scarsa formazione sul posto di lavoro è un fattore che contribuisce notevolmente a questo problema. I dipendenti ritengono obsoleti gli strumenti didattici a loro disposizione, dunque sono più propensi a sfruttare Google come fonte di aiuto, anziché consultare un collega.

Accedere alla formazione nel momento del bisogno è fondamentale. Permetti ai nuovi dipendenti di trovare rapidamente le informazioni necessarie, in qualsiasi momento, nel flusso di lavoro quotidiano.

Anziché “riversare” tutti i tuoi contenuti formativi in una serie di estenuanti workshop di un’intera giornata, evita il sovraccarico di informazioni elaborando una roadmap volta a supportare e guidare il processo formativo, mettendo a disposizione dei nuovi assunti dei tutor o dei coach durante la fase di onboarding.

Grazie all’analisi integrata e al reporting dei dati, una moderna piattaforma eLearning consente agli amministratori di ottenere una maggiore visibilità sull’efficacia della formazione.

La capacità di analizzare le metriche per individuare i gap di conoscenze è fondamentale, perché aiuta a delineare con maggiore accuratezza i progressi degli utenti. Basandosi esclusivamente sulle valutazioni, infatti, i professionisti di Formazione e Sviluppo potrebbero presumere che un corso abbia avuto un riscontro positivo, mentre in realtà i dipendenti potrebbero non aver compreso appieno i materiali erogati. I learning analytics permettono di analizzare i dati della formazione (come ad esempio il completamento dei corsi o l’interazione degli utenti) e colmare gli eventuali gap attraverso interventi formativi mirati o retraining.

Supporta la tecnologia con le migliori pratiche

Una moderna piattaforma eLearning può aiutare i professionisti di Formazione e Sviluppo a progettare e distribuire materiali formativi ancora più coinvolgenti, supportando il social learning e analizzando le attività degli utenti. Tuttavia, per ottenere risultati ottimali è necessario implementare le migliori pratiche.

Progettare e sviluppare una solida strategia formativa è fondamentale, ma una solida piattaforma eLearning può certamente aiutare i dipendenti a conservare le proprie conoscenze con maggiore efficacia”, ha detto Brian Westfall, Principal Analyst di Capterra.

Sfrutta la giusta tecnologia per incrementare la retention della tua formazione.

Scopri come Docebo può aiutarti ad ottimizzare la tua strategia di formazione aziendale. Provala oggi stesso!