Docebo per Gmail

Integrare Docebo con Gmail

Ultimo Aggiornamento

Gennaio 4th, 2019

Tempo di Lettura

2 min

Livello Utente

Introduzione

Integrando Docebo con Gmail, è possibile associare gli account utente Docebo con i corrispondenti account Gmail. In questo modo, gli utenti potranno eseguire l’accesso in piattaforma senza dover inserire manualmente il proprio nome utente e la propria password. Questo articolo illustra l’integrazione sia dal lato di Docebo sia dal lato di Gmail.

Attenzione: l’integrazione di Gmail con Docebo funziona solo con account Gmail. Non è possibile utilizzare il proprio Google Apps Developer account per questa integrazione.

Attivare l’app Gmail in Docebo

Connettersi alla piattaforma come Superadmin, quindi accedere al Menu Amministrazione dall’icona ingranaggio in alto a destra e premere Aggiungi Nuove Applicazioni.

Attivare Gmail

Nella pagina Applicazioni e Funzionalità, selezionare la tab Single Sign On nel menu a sinistra della pagina. Identificare Gmail nell’elenco e cliccare Provala Gratuitamente nella riga dell’app. Leggere la descrizione nella finestra pop up e premere di nuovo Provala Gratuitamente. La app ora è attiva in piattaforma.

Configurare l’app Gmail in Docebo

Una volta attivata l’app in piattaforma, per accedervi entrare nel Menu Amministrazione premendo l’icona ingranaggio in alto a destra. Identificare la sezione Gmail e premere Gestione.

Configurare Gmail

Inserire ora Consumer Key Consumer Secret nei campi corrispondenti. Per ottenere queste informazioni, consultare il pannello di amministrazione del proprio account Gmail. Se si ha bisogno di aiuto per recuperare queste informazioni da Gmail, fare riferimento alla sezione sottostante.

Configurare l’Integrazione in Gmail

Iniziare accedendo al proprio account Gmail, quindi cliccare questo link (https://console.developers.google.com/). Nella Console Google API, selezionare Project nella barra nella parte superiore della pagina, quindi scegliere Create Project dal menu a tendina. Completare le informazioni nella finestra pop up, quindi selezionare Create.

Gmail Create Project

Dalla barra laterale a sinistra, selezionare la tab Credentials. Nella pagina che si apre, accedere alla tab OAuth Consent Screen, quindi aggiungere il proprio indirizzo mail e il nome del prodotto nelle corrispondenti caselle di testo. Al termine, premere Save.

Ora è possibile creare il proprio Client ID. Nella sezione Application Type, selezionare Web Application. Quindi, digitare il nome della propria applicazione web. Più sotto, nella sezione Restrictionscopiare e incollare l’URL di Reindirizzamento trovato nella pagina Gestione della sezione Gmail in piattaforma (http://mylms.docebo.info/hybridauth/?hauth.done=Google).

Nel campo Authorized JavaScript origins inserire l’URL della piattaforma. Nel caso si utilizzi un dominio personalizzato, ricordare di inserire l’URL del dominio stesso.

Fare riferimento all’immagine sottostante per la compilazione del modulo.

Gmail create client ID

Una volta terminata la compilazione, premere Create, poi tornare alla barra laterale sinistra. Comparirà una finestra pop up in cui sono mostrati il Client ID e il Client Secret.Gmail OAuth clientA questo punto, tornare alla pagina Gestione nella sezione Gmail in piattaforma per compilare i campi Consumer Key e Consumer Secret.  La Consumer Key è il Client ID; il Consumer Secret è il Client Secret. Al termine, premere Salva Modifiche per completare l’integrazione. È possibile trovare le proprie credenziali Google nella tab Credentials della Google Admin Console.

Attenzione: affinché gli utenti possano accedere alla piattaforma Docebo utilizzando le credenziali di Gmail, l’indirizzo Gmail deve corrispondere con un indirizzo mail registrato in Docebo. Gli utenti potranno ora accedere alla piattaforma selezionando il pulsante Gmail nella pagina di login della piattaforma, senza dover digitare username e password.