Creare e Gestire i Canali

Crea e gestisci i canali in piattaforma

Ultimo Aggiornamento

marzo 24th, 2020

Modulo Docebo

Discover, Coach & Share

Tempo di Lettura

5 min

Livello Utente

Introduzione

La maggior parte delle piattaforme e-learning è progettata per promuovere la formazione formale e strutturata, ma il modulo Discover, Coach & Share di Docebo permette di arricchire la strategia formativa aziendale con contenuti di formazione informale. 

Questo articolo spiega come i Superadmin possono visualizzare, creare e gestire canali. Si noti che i canali non sono strettamente connessi al modulo Discover, Coach & Share di Docebo, anche chi non utilizza Discover, Coach & Share visualizza alcuni canali in piattaforma.

Visualizzare e Configurare i Canali

I canali sono flussi di argomenti che comprendono tutti i contributi caricati dagli esperti e dagli utenti della piattaforma. Possono includere corsi e piani formativi creati dai Superadmin. I canali consentono agli utenti di accedere facilmente e rapidamente ai contenuti suddivisi per categorie. Possono essere visualizzati come pagine individuali oppure come widget all’interno di pagine widget.

Per creare e gestire canali, accedere alla piattaforma come Superadmin, entrare nel Menu Amministrazione, quindi selezionare la voce Canali dalla sezione E-Learning. Solo i Superadmin dispongono dei permessi necessari alla creazione e alla gestione di canali. Tre canali sono creati di default in piattaforma:

  • My Areas of Improvement. Questo canale raccoglie contenuti personalizzati di alta qualità, organizzati per gli studenti dalla piattaforma. Fare riferimento a questo articolo per ulteriori informazioni sulle aree di interesse e Docebo Discover. 
  • Continue To Watch and Learn. Questo canale include tutti gli elementi, sia corsi che contenuti, che l’utente deve ancora completare.
  • New Invitations and Subscriptions. Questo canale include tutti i contenuti che l’utente è stato invitato a guardare e i corsi o i piani informativi a cui è iscritto. Se l’app Multidomain è attiva in piattaforma, gli utenti potranno invitare solo persone che fanno parte del proprio dominio quando pubblicano contributi su canali privati, ma saranno comunque in grado di invitare gli utenti che fanno parte di qualsiasi canale quando pubblicano su un canale pubblico. Ricordare che gli inviti possono essere rivolti solo agli utenti che hanno visibilità sul canale in cui il contributo verrà pubblicato. 
  • My Learning History. Questo canale include tutti gli elementi, sia corsi che contenuti, che l’utente ha già completato.

Attenzione: tutti i canali elencati qui sopra sono visibili a tutte le piattaforme, incluse quelle in cui Discover, Coach & Share è disabilitato. In questi canali, solo i corsi e i piani formativi a cui l’utente è iscritto appariranno nei canali per un dato utente. Tutti i canali verranno mostrati nella lista di canali di questa pagina. Ogni riga relativa a un canale è divisa in quattro colonne: visibilità, permessi di caricamento, esperti e mostra.

La colonna Visibilità permette di assegnare un canale a determinati gruppi o rami dell’organigramma. Non è possibile associare un canale ad un solo utente. Cliccare l’icona nella riga del canale per modificare chi può visualizzare il canale. Gli utenti che non sono iscritti a corsi o piani formativi che appaiono in un canale non vedranno il canale in nessuna pagina. Gli utenti non possono dare visibilità del canale a se stessi: solo i Superadmin possono assegnare utenti ai canali.

La colonna Permessi di Caricamento consente di assegnare i permessi per caricare contenuti nel il canale. Per modificare le autorizzazioni, cliccare l’elemento nella colonna nella riga del canale. È possibile scegliere tra le seguenti opzioni: chiunque può caricare e pubblicare contributi nel canale; tutti possono caricare contributi nel canale, ma è necessario che il contenuto sia approvato dall’esperto prima della pubblicazione; oppure solo gli esperti possono caricare e pubblicare contributi nel canale. Dopo aver definito i criteri dei permessi di caricamento, selezionare Avanti e quindi Termina.

pagina canali

La colonna Esperti consente di assegnare specifici esperti ad ogni canale. Gli esperti potranno controllare il contenuto caricato dagli utenti e, attraverso il processo di revisione, pubblicare o rifiutare il contenuto. Per assegnare uno o più esperti al canale, cliccare l’icona nella colonna Esperti. Nella pagina degli esperti del canale, premere Associa Esperti, selezionare gli esperti dall’elenco e premere Conferma per terminare.

La colonna Mostra permette di pubblicare o meno il canale nelle pagine in piattaforma. Cliccare sull’icona segno di spunta nella colonna Mostra per rendere disponibile il canale. L’icona verde indica che il canale è già visibile e pubblicato, mentre l’icona grigia indica, al contrario, che il canale è nascosto e non è pubblicato. Selezionando nuovamente l’icona, il canale sarà nuovamente nascosto/mostrato (pubblicato).

Attenzione: quando il Superadmin o gli utenti apportano delle modifiche a un contributo assegnato a un canale e poi le salvano, anche se nella sezione Canali della pagina di modifica vengono mostrati solo i canali pubblicati (e i canali pubblicati a cui il contenuto è assegnato sono selezionati), ricordare che il contributo rimarrà assegnato anche ai canali non pubblicati a cui il contenuto è stato precedentemente associato (anche se i canali non pubblicati non vengono mostrati nella sezione Canali nella pagina di modifica del contributo). Quando in qualità di Superadmin si pubblica il canale per renderlo disponibile in piattaforma, saranno inclusi nel canale tutti i contributi ad esso assegnati quando non era ancora stato pubblicato.

Creare e Gestire i Canali

Per creare un nuovo canale, premere Nuovo Canale nella pagina principale dei canali, quindi scegliere una lingua del canale dal menu a tendina nella finestra pop up. La lingua selezionata non determina la lingua del contenuto del canale, ma è semplicemente la lingua visualizzata per i dettagli del canale. Digitare un nome e una descrizione per il canale per ogni lingua in cui si vogliono aggiungere i dettagli del canale. È possibile configurare più lingue, selezionandole dal menu, quindi aggiungendo la relativa traduzione.

creare canale

Premere Avanti per procedere. Selezionare l’icona e il colore dell’icona del canale. Premere il quadrato colorato accanto a ogni voce, selezionare il colore dalla ruota dei colori e il tono dal quadrato centrale. In alternativa, è possibile indicare il codice del colore nel campo di testo se si ha già in mente un colore specifico.

Selezionare come ordinare gli elementi del canale, per nome dell’elemento (crescente e decrescente) o per data di creazione del contenuto (crescente e decrescente) e premere Avanti per procedere. Definire chi può visualizzare il canale: tutti gli utenti o solo alcuni (gruppi e rami selezionati). Scegliendo la seconda opzione, sarà necessario selezionare quali utenti, gruppi o rami possono visualizzare il canale. Ricordarsi di configurare la pagina Tutti i Canali o una pagina che comprende un widget Canali all’interno del menu principale utente, così che sia disponibile agli utenti. Premere Avanti per procedere alla gestione della policy di caricamento dei contenuti. Fare riferimento alla sezione precedente per ulteriori dettagli sui Permessi di Caricamento.

configurazione canale

Premere Avanti per procedere. Completare il processo di creazione del canale assegnando degli esperti al canale. Nella finestra pop up, selezionare Associa Esperti. Gli esperti possono essere assegnati anche in un secondo momento, premendo la voce corrispondente nella riga del canale nella pagina principale dei canali. In questo caso, completare il processo premendo il tasto Termina.

È possibile gestire o modificare in qualsiasi momento ognuna delle impostazioni configurate al momento della creazione del canale, selezionando l’elemento corrispondente nella riga del canale.

Regole di Visibilità dei Contenuti

Ogni canale creato in piattaforma come descritto nella sezione Creare e Gestire i Canali qui sopra può contenere diversi tipi di contenuto. Sia i contenuti formativi formali (corsi e piani formativi) sia i contenuti formativi informali (contributi e playlist) possono essere assegnati a uno o più canali, tuttavia il sistema mostrerà diversi tipi di contenuto a seconda di diverse logiche.

Un utente potrà visualizzare i contenuti formativi formali elencati in un canale se ha i permessi per visualizzare quel canale e se è iscritto al contenuto formativo in questione; se la seconda condizione non è soddisfatta, il contenuto formativo non verrà visualizzato dall’utente, anche se è pubblicato nel canale.

Invece, per quanto riguarda i contenuti formativi informali, avere i permessi per visualizzare il canale è sufficiente affinché l’utente possa visualizzare i contenuti formativi informali pubblicati all’interno di quel canale.