Gestire le Impostazioni di Discover, Coach & Share

Configura le impostazioni di Discover, Coach & Share

Ultimo Aggiornamento

8 Luglio 2020

Modulo Docebo

Discover, Coach & Share

Tempo di Lettura

4 min

Livello Utente

Introduzione

La maggior parte delle piattaforme e-learning è progettata per promuovere la formazione formale e strutturata, ma il modulo Discover, Coach & Share di Docebo permette di arricchire la strategia formativa aziendale con contenuti di formazione informale. Per una visione d’insieme su Discover, Coach & Share, fare riferimento a questa sezione della Knowledge Base. In questo articolo viene spiegato come configurare le impostazioni di Coach & Share in qualità di Superadmin della piattaforma.

Impostazioni di Discover, Coach & Share

Per gestire le impostazioni di Discover, Coach & Share, accedere al Menu Amministrazione dall’icona ingranaggio in alto a destra, e premere Preferenze Discover, Coach & Share dalla sezione Discover, Coach & Share. Da questa pagina è possibile gestire le seguenti opzioni:

impostazioni coach & share

Contributi Privati: abilitando questa opzione, gli utenti potranno caricare i propri contributi privati in piattaforma. I contributi privati sono pubblicati direttamente nel canale personale dell’utente e sono visibili solo dal proprietario del contributo e dagli utenti che ha invitato a visualizzare il contenuto. Quando questa opzione è disabilitata, gli utenti possono caricare solo contributi pubblici. Questa opzione è abilitata di default.

Contributi Video: questa sezione permette di definire i limiti di durata dei contributi video caricati dagli utenti in piattaforma. Definire se consentire il caricamento di video di qualsiasi lunghezza o se configurare dei limiti temporali. La prima opzione è abilitata di default. Selezionando la seconda opzione, sarà necessario indicare la lunghezza minima e massima del video. Selezionare i tipi di limite di durata da applicare ai contributi video, e utilizzare i campi di testo per inserire il valore dei limiti selezionati. Utilizzare il formato ore, minuti e secondi (riportato a destra del campo di testo).

Scarica i Contributi: quando questa opzione è abilitata, gli utenti possono scaricare i file sorgenti dei contributi caricati in piattaforma. Gli utenti non possono scaricare i contributi correlati, poiché sono integrati nella piattaforma. Questa opzione è abilitata di default.

Configurazione Risposta: abilitando questa opzione, tutti gli utenti (e non solo gli Esperti) possono rispondere alle domande degli studenti. Saranno applicati i limiti di visibilità alla domanda, ovvero gli utenti potranno rispondere solo alle domande dei canali per cui hanno visibilità o dei corsi a cui sono iscritti. Questa opzione è abilitata di default.

Chiedi all’Esperto: abilitando questa opzione, gli utenti dovranno selezionare un canale quando pongono delle domande agli esperti. Ciò significa che l’opzione Non assegnare a nessun canale non sarà disponibile nel menu a tendina al momento della creazione della domanda per gli esperti da parte degli utenti. Questa opzione è disabilitata di default, a meno che l’app Extended Enterprise non sia attiva in piattaforma. Se l’app Extended Enterprise è attiva, questa opzione non può essere disabilitata, per impedire che le domande intersechino diversi domini.

Configurare la Funzionalità Invita a Guardare

Dopo aver caricato dei contributi in piattaforma, agli utenti viene proposto di invitare altri utenti a guardare quanto hanno pubblicato, per promuovere il proprio contributo.  Gli inviti possono essere inviati solo agli utenti che hanno visibilità per il canale in cui è caricato il contributo. Gli utenti invitati riceveranno la notifica Invito a Guardare Nuovi Contenuti via email, Slack o nel Centro Notifiche, in base alla configurazione della notifica nella App Notifiche. È importante configurare questa notifica quando si configura Discover, Coach & Share, o gli utenti non riceveranno le notifiche di invito. 

Se l’app Extended Enterprise è attiva in piattaforma e gli utenti sono assegnati a un dominio, gli utenti potranno invitare solo persone che fanno parte del proprio dominio quando pubblicano contributi su canali privati, ma saranno comunque in grado di invitare gli utenti che fanno parte di qualsiasi canale quando pubblicano su un canale pubblico.

Se l’app Extended Enterprise è attiva, ma un utente appartiene a un sottoramo che non è direttamente collegato a un dominio Extended Enterprise, quando pubblica contributi su un canale privato, questo utente potrà invitare altri utenti che fanno parte del suo stesso sottoramo a guardare i contenuti (questa regola non si applica quando un utente appartiene al ramo principale non direttamente collegato a un dominio, e in questo caso l’utente NON potrà invitare nessun altro utente).

Ricordare che gli inviti possono essere rivolti solo agli utenti che hanno visibilità sul canale in cui il contributo verrà pubblicato.

Note sull’Editor di Testo

Si noti che l’editor di testo integrato in piattaforma e utilizzato per la gestione di domande, risposte e commenti è Froala. Fare riferimento alla Knowledge Base di Froala per ulteriori informazioni sul suo utilizzo. Ricordare inoltre che la resa dell’output degli editor WYSIWYG potrebbe essere leggermente diversa dall’input, a seconda delle regole CSS applicate.

Consigli d’Utilizzo

Tenere presenti i seguenti consigli d’utilizzo:

  • I limiti di durata dei contributi video sono utili se si vuole disincentivare il caricamento di video molto lunghi (più di 20 minuti)
  • Se si consente agli utenti di rispondere alle domande, si noti che gli esperti non possono eliminare le risposte degli utenti, ma possono invece eliminare le domande
  • Gli utenti dovrebbero sempre selezionare un canale quando pongono una domanda. In questo modo, l’esperto riceverà una notifica quando viene posta una domanda tramite le notifiche o il widget Elenco dei Task.