Docebo annuncia il prezzo dell’offerta pubblica iniziale negli Stati Uniti e dell’offerta pubblica in Canada

MILANO – 2 dicembre 2020 -Docebo Inc. (“Docebo” o “Azienda”) (TSX:DCBO) annuncia oggi il prezzo della sua offerta pubblica relativa a 3 milioni di azioni ordinarie, quotate al pubblico a 48 dollari per azione negli Stati Uniti e in Canada, per un valore totale pari a 144 milioni di dollari. L’entità dell’offerta è stata aumentata rispetto ai 125 milioni di dollari precedentemente annunciati.

Le azioni ordinarie di Docebo inizieranno ad essere quotate sul Nasdaq Global Select Market (il “Nasdaq”) a partire dal 3 dicembre 2020 con il simbolo “DCBO”, e continueranno ad essere quotate sulla Borsa di Toronto (il “TSX”) con il simbolo “DCBO”. La chiusura dell’offerta è fissata per il 7 dicembre 2020, nel rispetto delle consuete condizioni di chiusura.

L’offerta è coordinata da un consorzio di collocatori guidato da Morgan Stanley, Goldman Sachs & Co. LLC e Canaccord Genuity – che andranno ad operare congiuntamente in qualità di in qualità di book-running lead manager – e da TD Securities Inc., CIBC Capital Markets, National Bank of Canada Financial Inc., Scotiabank, Cormark Securities Inc., Eight Capital e Laurentian Bank Securities Inc. in qualità di co-manager.

Docebo ha inoltre concesso ai sottoscrittori un’opzione di sovra-allocazione, esercitabile per un periodo di 30 giorni dalla data dell’Accordo di Sottoscrizione, per l’acquisto di un massimo di 450.000 azioni ordinarie aggiuntive, pari complessivamente al 15% del totale delle azioni ordinarie oggetto dell’offerta.

Docebo prevede che i ricavi netti dell’offerta saranno utilizzati principalmente per rafforzare la posizione finanziaria dell’Azienda e per consentire alla stessa di perseguire le proprie strategie di crescita, che includono: l’ampliamento della propria base clienti, il supporto alla crescita dei clienti già acquisiti, l’ampliamento delle proprie soluzioni e altre finalità di business in generale.

In relazione all’offerta, Docebo ha depositato un supplemento preliminare al prospetto informativo e presenterà un supplemento finale al prospetto informativo di base presso le autorità di regolamentazione dei titoli in ciascuna delle province e dei territori del Canada. Il supplemento al prospetto preliminare è stato depositato, e sarà depositato anche il supplemento al prospetto finale, presso la U.S. Securities and Exchange Commission come parte di una dichiarazione di registrazione sul modulo F-10 ai sensi del sistema di divulgazione multigiurisdizionale U.S.-Canada (MJDS).

L’offerta pubblica sarà presentata in Canada solo tramite il prospetto di base e il supplemento al prospetto preliminare, e negli Stati Uniti solo tramite la dichiarazione di registrazione, compreso il prospetto di base e il supplemento al prospetto preliminare. Tali documenti contengono informazioni importanti sull’offerta. La documentazione del prospetto di base e del supplemento al prospetto preliminare è disponibile su SEDAR all’indirizzo www.sedar.com, mentre una copia della dichiarazione di registrazione è disponibile su EDGAR all’indirizzo www.sec.gov. Copie di tali documenti possono essere ottenute anche da una delle seguenti fonti: Morgan Stanley & Co. LLC, presso: Prospectus Department – 180 Varick Street, 2nd Floor – New York, NY 10014; Goldman Sachs & Co. LLC, presso: Prospectus Department, 200 West Street, New York, NY 10282, via telefono al 1-866-471-2526 o via e-mail all’indirizzo prospectus-ny@ny.email.gs.com; e Canaccord Genuity LLC, presso: Syndicate Department, 99 High Street, 12° piano, Boston MA 021990, via e-mail all’indirizzo prospectus@cgf.com

I potenziali investitori possono consultare il prospetto informativo di base e il supplemento al prospetto preliminare, nonché la dichiarazione di registrazione, prima di prendere una decisione di investimento.

Nessuna autorità di regolamentazione dei titoli ha approvato o contestato il contenuto di questo comunicato stampa. Il presente comunicato stampa non costituisce un’offerta di vendita o la sollecitazione di un’offerta di acquisto, né vi sarà alcuna vendita delle azioni ordinarie in qualsiasi provincia, stato o giurisdizione in cui tale offerta, sollecitazione o vendita risultasse illegale prima della registrazione o della qualificazione ai sensi delle normative vigenti in materia di sicurezza finanziaria di tali province, stati o giurisdizioni.

Dichiarazioni previsionali

Questo comunicato stampa può contenere “informazioni previsionali” e “dichiarazioni previsionali” (indicate di seguito come “informazioni previsionali”) ai sensi delle leggi applicabili in materia di titoli, incluse, a titolo esemplificativo e senza limitazione, le dichiarazioni relative al soddisfacimento delle condizioni di chiusura dell’offerta e all’utilizzo previsto dei ricavi dell’offerta.

Queste informazioni previsionali si basano su nostre opinioni, stime e ipotesi che, pur essendo considerate dall’Azienda appropriate e ragionevoli alla data del presente comunicato stampa, sono soggette a rischi noti e imprevisti, incertezze, ipotesi e altri fattori che possono far sì che i risultati effettivi, il livello di attività, le performance o i risultati siano sostanzialmente diversi da quelli espressi o impliciti in tali informazioni previsionali, inclusi – a titolo esemplificativo ma non esaustivo – l’insufficiente domanda di offerta da parte degli investitori; condizioni economiche e di mercato favorevoli all’offerta sulla tempistica attualmente prevista o meno; fluttuazioni del prezzo di mercato delle azioni ordinarie; rischi connessi alla pandemia COVID-19 e al suo impatto su Docebo, condizioni economiche e mercati globali; il mancato rispetto da parte di Docebo e/o dei sottoscrittori delle condizioni di chiusura dell’offerta; il mancato rispetto da parte di Docebo di alcuni requisiti di quotazione su Nasdaq e/o TSX; il mancato utilizzo da parte di Docebo dei proventi ricevuti dall’offerta in modo coerente con le attuali aspettative; e altri eventi, sviluppi imprevisti o fattori che causano le suddette aspettative, ipotesi e altri fattori che in ultima analisi risultino imprecisi o irrilevanti, nonché i fattori discussi in dettaglio nella sezione “Fattori di rischio” del supplemento al prospetto informativo del 1° dicembre 2020 e nel nostro Modulo Informativo Annuale per il periodo chiuso al 31 dicembre 2019, ciascuno dei quali è disponibile sotto il nostro profilo su SEDAR all’indirizzo www.sedar.com, e dovrebbero essere considerati attentamente dai potenziali investitori.

Se uno qualsiasi di questi rischi o incertezze dovesse concretizzarsi, o se le opinioni, le stime o le ipotesi alla base delle informazioni previsionali si rivelassero errate, i risultati effettivi o gli eventi futuri potrebbero differire sostanzialmente da quelli previsti nelle informazioni previsionali. Sebbene il nostro intento sia quello di identificare importanti fattori di rischio che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli contenuti nelle informazioni previsionali, potrebbero esserci altri fattori di rischio a noi sconosciuti o che attualmente riteniamo non siano rilevanti e che potrebbero far sì che anche i risultati effettivi o gli eventi futuri siano sostanzialmente diversi da quelli espressi in tali informazioni previsionali. Non vi è alcuna garanzia che tali informazioni si dimostrino accurate, in quanto i risultati effettivi e gli eventi futuri potrebbero differire da quelli previsti in tali informazioni. Nessuna dichiarazione previsionale è una garanzia di risultati futuri. Di conseguenza, non è opportuno fare eccessivo affidamento su informazioni previsionali, che si riferiscono solo alla data in cui sono state rilasciate. Le informazioni previsionali contenute nel presente comunicato stampa rappresentano le nostre aspettative a partire dalla data qui specificata e sono soggette a modifiche dopo tale data. Tuttavia, decliniamo qualsiasi intenzione, obbligo o impegno ad aggiornare o rivedere qualsiasi informazione previsionale sia come risultato di nuove informazioni, eventi futuri o altro, salvo quanto previsto dalle leggi applicabili in materia di titoli.

Tutte le informazioni previsionali contenute nel presente comunicato stampa sono espressamente qualificate dalle suddette dichiarazioni cautelative.

Informazioni su Docebo

Docebo sta ridefinendo il modo in cui le aziende fanno formazione, applicando tecnologie innovative al tradizionale mercato dei Corporate Learning Management System (“LMS”). Docebo offre una piattaforma eLearning facile da usare, altamente configurabile e accessibile, con caratteristiche end-to-end e funzionalità progettate per coinvolgere e formare clienti, partner e dipendenti.

Contatti

Investor Relations

Dennis Fong
investors@docebo.com
(416) 283-9930