Parking Institute elogia la piattaforma e-learning Docebo

La piattaforma e-learning distribuita in modalità SaaS di Docebo soddisfa oltre 50 criteri fondamentali per diventare lo strumento formativo ideale dell’azienda

Napoli, Italia, 15 Giugno, 2014, Quando l’International Parking Institute (IPI), associazione statunitense, ha iniziato a percepire le opportunità ed i vantaggi che poteva ottenere dalla condivisione della sua conoscenza ed esperienza attraverso l’e-elearning, ha subito iniziato a cercare una piattaforma adatta a questo compito.

Per velocizzare la ricerca IPI ha realizzato un documento con oltre 50 requisiti. Tra questi troviamo la necessità di:

  • un servizio clienti eccellente
  • un sistema reportistica in grado di gestire le attività sia dei membri che dei non membri
  • supporto del formato Tin Can
  • gestire la formazione via dispositivi mobili
  • creare certificati personalizzabili
  • modificare il branding con il logo di IPI
  • inviare notifiche email per gli studenti
  • decidere una data di scadenza per gli studenti
  • una piattaforma Cloud, in grado di evitare tempi di attesa significativi durante l’upgrade del sistema
  • avere accesso ai materiali formativi in ogni momento, on-demand, in modo sicuro

“Inoltre il costo non doveva essere proibitivo” ha affermato Kathleen Federici, Direttore dello Sviluppo Personale presso IPI.

Generare un’esperienza formativa positiva era un aspetto chiave per IPI. Volevano fornire agli studenti dei corsi creati con la tecnologia più avanzata, dando loro un vantaggio durante la fruizione di corsi asincroni.

Volevano anche che gli utenti potessero accedere facilmente al contenuto dei corsi, su argomenti come abilità interpersonali così come argomenti relativi al mondo del parcheggio, tra cui realizzazione di parcheggi sopra e sotto il livello della strada e i trend tecnologici del settore, mantentendo la navigabilità del sistema intuitiva.

“Con una lista così lunga di requisiti, è stata una fortuna che IPI abbia scoperto Docebo, il fornitore globale di piattaforme e-learning, quasi all’inizio della ricerca,” ha detto Alessio Artuffo, Chief Operating Officer per Docebo Nord America.

IPI ha scelto la piattaforma Docebo perchè soddisfava ognuno degli oltre 50 requisiti. Inoltre IPI ha scoperto che Docebo offriva diverse integrazioni con gli altri software dell’associazione, insieme con un alto livello di servizio clienti.

“La piattaforma Docebo soddisfa tutti i nostri requisiti,” ha confermato Kathleen. “Ci è particolarmente piaciuta la facilità di navigazione e le opzioni di servizio clienti e amministrazione.”

Integrare la piattaforma Docebo con il database dei membri di IPI non è stato facile, ma era estremamente importante per IPI in quanto permette di mostrare un certo prezzo ai membri dell’istituto, diverso da quello indicato per i non membri. Questo dà a IPI la possibilità di gestire i bisogni formativi di entrambi i tipi di utenti, insieme con diversi prezzi, in un unico sistema.

“Ora che abbiamo nuovi requisiti, necessari per il raggiungimento di  ulteriori certificazioni, Docebo sta lavorando con noi per soddisfare queste richieste aggiuntive, principalmente aggiungendo nuove funzioni alla piattaforma.”

“Docebo offre ai nostri utenti un’esperienza positiva ed integrata, rendendo la formazione più piacevole,” afferma Kathleen. “Quando i nostri utenti, provenienti da università, enti pubblici e privati e aziende, comprano un corso sul nostro sito, la piattaforma Docebo automaticamente invia l’email con le credenziali di accesso entro pochi minuti dall’acquisto.

“La facilità di navigazione all’interno della piattaforma prova che il sistema è intuitivo e user-friendly. Ad oggi, il 96% degli utenti afferma che la tecnologia è facile da utilizzare.

“Inoltre, non abbiamo ricevuto alcuna lamentela da nessuno degli oltre 700 utenti del sistema nei sei mesi in cui abbiamo utilizzato la piattaforma. Forniamo ad ogni utente un tutorial di due minuti sul nostro sistema; il 90% degli utenti lo hanno completato, e vista la completa assenza di lamentele, questo tutorial sembra essere efficace.

 

Per scaricare il Case Study visita questa pagina.

 

A proposito dell’International Parking Institute (IPI)

Conosciuto inizialmente come Institutional and Municipal Parking Congress (IMPC), IPI è stato fondato nel 1962 per “migliorare la professione del parcheggio” ed ha sede ad Alexandria, VA, negli Stati Uniti.

Tra i suoi membri troviamo professionisti provenienti da città, autorità portuali, centri abitati, istituzioni accademiche, strutture ospedaliere, aeroporti, complessi aziendali, circuiti automobilistici, agenzie dei trasporti, negozi, strutture alberghiere, centri sportivi, così come architetti, ingegneri, consulenti finanziari, urbanisti, fornitori di equipaggiamento, produttori e fornitori di servizi per il parcheggio e le industrie legate ai trasporti. raggiunge i suoi obiettivi attraverso leadership, educazione, sviluppo professionale, conferenze, informazione ed il sostegno dei membri.

A proposito di Docebo

Docebo è il fornitore globale di soluzioni E-Learning che sta rivoluzionando il mercato della formazione online con la sua piattaforma e-learning distribuita in modalità Software as a Service (SaaS). Fondata nel 2005, Docebo ha oltre 28.000 installazioni in tutto il mondo, ed è venduta in oltre 65 Paesi. La piattaforma Docebo offre una soluzione enterprise per le medie e grandi aziende. I clienti possono sfruttare Docebo grazie ad un modello di prezzi scalabile, integrazioni con software terzi (via API), e un servizio clienti affidabile, disponibile in ogni momento per migliorare l’esperienza dell’utente.

Per ulteriori informazioni visitate www.docebo.com o contattate Dario De Angelis al +39 939.232386 o via email press@docebo.com